In questo sito Web utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso del cookie.

A Luca Tosini e Morgan Polonioli va la sesta edizione della Ronde AC Brescia
A bordo della Ford Fiesta WRC, l'equipaggio bresciano della New Turbomark domina la classica estiva organizzata da Automobile Club Brescia, in collaborazione con Comunità Montana di Valle Camonica, i comuni di Astrio, Breno, Lozio, Piancogno e Malegno. Tosini s'aggiudica il memorial Gian Mario Mazzoli, quale primo pilota camuno classificato.

In attesa del finale
Il traguardo della sesta edizione della Ronde AC Brescia s'avvicina. Quando manca una sola prova al termine, Tosini e Polonioli sono al comando della gara con ampio margine su Bondioni, secondo, e Oliva terzo. Diverse invece le posizioni di classifica che potrebbero cambiare nell'ultima piesse, al via alle 19.47

Tosini e Polonioli, terzo centro in piesse tre
Col miglior tempo nella penultima frazione cronometrata, l'equipaggio camuno ipoteca la Ronde AC Brescia. Bondioni e Ungaro perdono altri tre secondi ma confermano la seconda piazza. Oliva e Pedretti terzi. Dopo dieci concorrenti, la Direzione Gara sospende le partenze agevolando il transito di un'ambulanza, in intervento di assistenza ad un malato, residente nei pressi dello stop della prova speciale, ma fuori dal percorso di gara.

Tosini e Polonioli anche su piesse due
Con la Ford Fiesta WRC New Turbomark, si ripete nel secondo passaggio il pilota camuno, migliorandosi e allungando al vertice della classifica assoluta rispetto a Bondioni e Ungaro, sempre secondi su Skoda Fabia R5 New Turbomark. Terzi in prova e terzi nell'assoluta sono Oliva e Pedretti, Ford Fiesta Wrc 3B Racing Club. Il terzo passaggio sulla prova di Lozio, è previsto alle 14.59

Stampa e Media

Informazioni

bim.pngbreno.pngcmvc.pnglozio.pngmalegno.pngpiancogno.pngprovincia.pngregione.png